Gli orecchini in argento e corallo di Dri Gioielli sono stati concepiti dalla fantasia del designer per rinnovare il look dell’artigianato italiano del corallo, nel rispetto di una secolare tradizione di eccellenza produttiva e di amore per la qualità e il lavoro ben fatto. L’esperienza dei nostri maestri artigiani dà vita a prodotti di alto livello estetico e qualitativo sempre diversi e emozionanti perché sono prodotti dalla mano e dal cuore, mettendo in primo piano l’originalità e non la quantità. Gli orecchini in argento 925 rodiato di Dri Gioielli hanno la particolarità di non essere appesi al lobo con un semplice gancio, ma con un elemento in argento che si armonizza col disegno del pendente. Le donne coi lobi non forati possono avere la versione con clips facendo una semplice richiesta al Servizio Clienti.

Gli esclusivi orecchini in argento 925 di Dri Gioielli

L'argento è apprezzato fin dall'antichità per la sua morbida lucentezza bianca, che nelle tradizioni di tutti i popoli è collegata alla luce lunare e alle divinità femminili. L’argento può essere lavorato con le tecniche più antiche come la cesellatura, la laminazione per martellatura, l’incisione e la fusione a cera persa, ma si presta perfettamente a metodi modernissimi come l’elettroformatura, che permette di ottenere pezzi cavi di qualsiasi forma, di grandi dimensioni e dotati di una grande leggerezza e quindi facilmente portabili. Per la sua rarità e preziosità fino a pochi anni fa l’argento è stato alla base di molti sistemi monetari, tanto che in Inghilterra Sterling significa sia Sterlina che Argento 925, quello più prezioso. Ma l’argento non è solo bello esteticamente, quando è battuto contro un oggetto duro emette un suono particolare definito appunto “argentino” e nelle botteghe dei mercanti medievali non mancava mai un pezzo di marmo per saggiare la bontà delle monete.

Gli orecchini con corallo sottolineano la bellezza delle donne

Il corallo è una delle gemme di origine organica più note e più preziose per la sua bellezza, per la rarità e per le straordinarie tradizioni e leggende che ha generato in tutti i paesi del mondo che si affacciano sul mare. Ovidio narra che il corallo rosso nacque dal sangue versato da Medusa quando fu decapitata da Perseo. Le Gorgoni avevano la capacità di pietrificare i nemici con un solo sguardo e il sangue di Medusa, mischiato all’acqua marina, trasformò in pietra alcune alghe che presero un colore rosso. Il corallo è sempre stato considerato un potente portafortuna a cui vengono attribuite particolari proprietà scaramantiche contro il malocchio e tutte le influenze negative. In molte tradizioni al corallo è attribuita la capacità di proteggere la salute il benessere dei bambini e la fertilità dei campi.

Recently viewed