I ciondoli in argento trasmettono una particolare eleganza perché uniscono in un piccolo gioiello la bianca lucentezza lunare dell’argento 925 rodiato e i caldi toni di un giallo trasparente del quarzo citrino, la pietra solare per eccellenza. Quando pende da un semplice cordino di seta nera, un pendente in argento e quarzo citrino nato dalla fantasia dello stilista e realizzato da maestri artigiani dà un tono particolare anche a un abito semplice, mentre esprime tutta la sua preziosità e diventa un regalo che stupisce ed emoziona quando è abbinato a una splendente catena lunga d’argento dalle maglie lavorate a mano.

Ciondoli in argento, emozione e design esclusivo

Per la bianca lucentezza e la sua sottile influenza sulle emozioni, all’argento sono sempre state attribuite particolari proprietà associate alla luna e alle divinità femminili, il che lo rende perfetto per creare gioielli affascinanti e coinvolgenti. In molte tradizioni antiche l'argento era ritenuto particolarmente efficace per dare protezione e accrescere il benessere, infatti ancora oggi viene usato per creare dei pendenti con la funzione di amuleti e portafortuna perché si ritiene che abbia la proprietà di influenzare positivamente la psiche stimolando la consapevolezza. Nelle leggende medievali l’argento era anche il protagonista della lotta contro le forze del male, infatti era l’unico metallo che permetteva di forgiare armi efficaci contro i lupi mannari che popolavano le antiche paure.

Quarzo citrino, la pietra del sole

Il quarzo citrino è una rara varietà di quarzo il cui colore va da un giallo luminoso all’arancione molto chiaro, infatti il suo nome deriva dal latino “citrus” che designa i vari tipi di agrumi. Per la sua luminosità il quarzo citrino è da millenni associato al sole e all’energia maschile che i cinesi chiamano Yang, mentre la sua controparte è l’ametista viola, pietra femminile Yin. È interessante notare che l’ametista scaldata oltre una certa temperatura cambia colore e diventa quarzo citrino, dando un esempio concreto della filosofia Taoista cinese sulla danza cosmica tra Yin e Yang, opposti e complementari. Più prosaicamente, la chimica moderna spiega il fenomeno nel cambio di stato degli atomi di ferro inclusi nelle due pietre, entrambe formate da biossido di silicio.

Recently viewed